Api Formazione S.c.r.l - via del Santuario 25 - 12033 Moretta (Cn) - n.verde: 800 29 16 26 - segreteria@apiformazione.cn.it
CUNEO: CORSI DI FORMAZIONE AREA SICUREZZA E AMBIENTE
Da sapere > Accordo Stato Regioni

Accordi in conferenza permanente per i rapporti tra
lo Stato le Regioni e le Provincie autonome
sulla formazione di lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro RSPP

La nuova formazione pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012 è entrata in vigore dal 26 gennaio 2012.

Le aziende vengono suddivise in tre categorie, in base alle macrocategorie di rischio Ateco 2002.

RISCHIO BASSO

Commercio, Carrozzerie, Lavanderie, Panificatori, Parrucchieri, Pasticceri, Alberghi e Ristoranti, Assicurazioni, Agenzie Immobiliari, Informatica, Associazioni ricreative - culturali - sportive, Servizi domestici, Organizzazioni extraterritoriali.
G-H-J-K-O-P-Q

RISCHIO MEDIO

Agricoltura, Pesca, Trasporti, Magazzinaggi, Comunicazioni, Assistenza sociale non residenziale, Pubblica amministrazione, Istruzione.
A-B-I-N-L-M

RISCHIO ALTO

Estrazione minerali, Costruzioni, Industrie Alimentari, Tessili, Abbigliamento, Conciarie, Cuoio, Legno, Carta, editoria, stampa, Minerali non metalliferi, Produzione e Lavorazione metalli, Fabbricazione macchine, apparecchi meccanici, Fabbricazione macchine elettriche ed elettroniche, Autoveicoli, Mobili, Produzione e distribuzione energia elettrica – gas- acqua, Smaltimento rifiuti, Raffinerie, Industria chimica, Fibre Gomma, Plastica, Sanità, Assistenza sociale residenziale.
CA-CB-F-DA-DB-DC-DD-DE-DI-DJ-DK-DL-DM-DN-E-O-DF-DG-DH-N

LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI

Prevede due parti:

  • La formazione GENERALE:

    Durata minima 4 ore per tutte le categorie di rischio

    • La formazione SPECIFICA:

    Durata minima 4 ore per il rischio basso
    Durata minima 8 ore per il rischio medio
    Durata minima 12 ore per il rischio alto

  • Quindi:

    i lavoratori che fanno parte delle aziende a rischio basso frequenteranno 8 ore di formazione
    i lavoratori che fanno parte delle aziende a rischio medio frequenteranno 12 ore di formazione
    i lavoratori che fanno parte delle aziende a rischio alto frequenteranno 16 ore di formazione

    N.B.
    A prescindere dal settore di appartenenza i lavoratori di aziende che non svolgono mansioni che comportino la loro presenza, anche saltuaria, nei reparti produttivi, possono frequentare i corsi individuati per il rischio basso.

LA FORMAZIONE DEI PREPOSTI

Oltre alla formazione obbligatoria prevista per i lavoratori, il preposto deve frequentare un corso della durata minima di 8 ore.

LA FORMAZIONE DEI DIRIGENTI

I dirigenti devono frequentare un corso della durata minima di 16 ore suddiviso in 4 moduli:

  • modulo 1 giuridico-normativo
  • modulo 2 gestione ed organizzazione della sicurezza
  • modulo 3 individuazione e valutazione dei rischi
  • modulo 4 comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori

AGGIORNAMENTI

I Lavoratori, il Preposto e il Dirigente devono frequentare ogni 5 anni un corso di aggiornamento della durata minima di 6 ore.

L’aggiornamento dei lavoratori, preposti e dirigenti per i quali la formazione sia stata erogata da più di 5 anni dalla data di pubblicazione dell’accordo dovrà essere conclusa entro 12 mesi.

LA FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO

  • I percorsi formativi sono articolati in moduli associati alle tre categorie di rischio:
    • Rischio basso 16 ore
    • Rischio medio 32 ore
    • Rischio alto 48 ore
  • I percorsi formativi devono prevedere i seguenti moduli:
    • Modulo 1: normativo – giuridico
    • Modulo 2: gestionale – gestione ed organizzazione della sicurezza
    • Modulo 3: tecnico – individuazione e valutazione dei rischi
    • Modulo 4: relazionale – formazione e consultazione dei lavoratori

Al termine del percorso formativo comprovata la frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione e somministrata una verifica di apprendimento con colloquio o test relativi alle conoscenze della normativa vigente e delle competenze tecnico-professionali verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

AGGIORNAMENTO

  • L’aggiornamento ha periodicità quinquennale modulata in base alle categorie di rischio:
    • Rischio basso 6 ore
    • Rischio medio 10 ore
    • Rischio alto 14 ore

Scarica la tabella riassuntiva con disposizioni transitorie e crediti formativi.

In conclusione per chi non avesse già provveduto, consigliamo di programmare, preferibilmente mediante documento scritto, la conclusione dei corsi di formazione per lavoratori, dirigenti e preposti entro il 26 gennaio 2013 (cioè entro 12 mesi dalla pubblicazione) ed entro il 26 luglio 2012 (cioè entro 6 mesi dalla pubblicazione) per i datori di lavoro che ricoprono direttamente i compiti di RSPP. In questo modo si potrà predisporre la formazione in modo non necessariamente e strettamente rispettoso di tutti i dettagli dell'accordo del 21 dicembre 2011, purché appunto si completi il percorso formativo entro le scadenze fissate.

Api Formazione s.c.r.l. via Pianezza,123 Torino - C.F. e P.IVA 06398260015 - Reg.Imprese di Torino n.iscrizione 3973/92 cap.soc. di € 97.900,00 i.v.